Anatra in crosta:ricetta dal sapore rustico

Un piatto dal sapore rustico e campagnolo da gustare in compagnia, condito con ottimi ingredienti come la salsa di ciliege e i funghi che conferiscono un profumo e un gusto particolare a questo secondo piatto.
Ingredienti per 6 persone
1 anatra
20 gr di burro
1 mestolo di brodo
200 gr di pasta sfoglia sottile
120 gr di funghi freschi
120 gr di prosciutto cotto affettato
1 uovo sbattuto
1 mestolino di salsa di ciliegie
Sale
Dopo aver soffregato l’anatra con il sale fino, mettetela in una teglia, insieme a riccioli di burro ed al brodo, quindi arrostitela in forno a 180°, badando più volte di umettarla con il sugo recuperato sul fondo del tegame.
Nel frattempo, nettate e tagliate i funghi a pezzetti che stuferete in pochissimo burro. Tagliate dei riquadri di circa 15 cm di lato dalla pasta sfoglia. Prendete le ciliegie e fatele macerare nell’aceto, e poi cuocetele nel grasso dell’anatra. Una volta che l’anatra è cotta, scarnitela e poi affettatela. I pezzetti di polpa vanno collocati al centro dei riquadri di pasta, dove già avete adagiato una fettina di prosciutto cotto, unite una cucchiaiata di funghi, ripiegate la sfoglia tanto da formare un involtino, pennellatevi l’uovo sbattuto e passateli in forno a 180° fino a dorarli. Servite gli involtini di anatra caldissimi, accompagnati dalla salsa di ciliegie.