Festa del Tartufo sui Monti Picentini

Grandissima festa del tartufo il 3, 4 e 5 settembre sui Monti Picentini a Torchiati di Montorio Superiore, (Avellino) con apertura degli stand alle 19.30 e 600 posti a sedere.
Una straordinaria festa per celebrare questo fantastico dono dei nostri boschi, dal profumo e dal gusto inconfondibile che ha reso famosa la gastronomia Italiana nel mondo.
Una squisita:ricetta con il tartufo:crostini caldi
Ingredienti:
1 Acciuga
1 Spicchio Aglio
1 Mazzetto Prezzemolo
100 G Tartufo
130 G Burro
2 Cucchiai Olio D’oliva
6 Fette Pane (o Pane Integrale)

Diliscate l’acciuga, lavatela e pestatela nel mortaio con l’aglio e il prezzemolo, fino ad avere ottenuto un composto liscio e omogeneo. Pulite bene i tartufi, spazzolandoli, lavandoli e asciugandoli. Mettete in un tegame 30 g di burro e l’olio e fatevi rosolare, a fiamma bassa, il trito preparato. Dopo qualche istante unite i tartufi affettati finemente (meglio se tagliati con l’apposito utensile). Mescolate e fate cuocere, sempre a fiamma bassa, per 10 minuti. Nel frattempo tagliate a metà le fette di pane a cassetta, formando dei triangoli, e friggetele nel restante burro. Quando i crostini saranno ben dorati, scolateli e copriteli con i tartufi; disponeteli su un piatto resistente al calore e passateli in forno a calore medio per 5 minuti, quindi serviteli.

Per maggiori informazioni sulla festa enogastronomica del tartufo: http://festasssalvatore.it