spezie e aromi
La cucina egiziana tra spezie e aromi

spezie e aromi

Nulla è più magico di una crociera sul Nilo con le onde che lievemente trasportano verso mete esotiche e antiche, resti di faraoni, templi antichi, mummie, sfingi enigmatiche e piramidi maestose.
Il Sole al tramonto poi è una vista indimenticabile, così rosso e maestoso, come può essere in un paese così immenso e ricco di tradizioni, cultura, magia e mistero.

Veleggiare sul Nilo è un’esperienza indimenticabile da fare almeno una volta nella vita per ammirare i tesori straordinari del Cairo, Luxor, Aswan, Abu Simbel, Kom Ombo ed Edfu, vere miniere di tesori archeologici millenari.
La maestosità dei resti archeologici, delle biblioteche e dei grandiosi musei dell’Egitto però non sono le uniche attrattive per i turisti che possono godere anche dello splendido mare e della cucina ricca di sapori e poesia.

La cucina egiziana è un miscuglio di varie culture:araba, africana e mediterranea, essendo il paese un crocevia di turisti, commercianti e viandanti di ogni tipo fin dai tempi antichi.
Nei bazar è facile trovare a buon prezzo colorare e fragranti spezie come la carruba, la cannella, i chiodi di garofano, i peperoncini, il curcuma, il pepe di Cayenne, i baccelli di cardamomo e sopratutto il prezioso zafferano.
I piatti si sono adattati al luogo e anche se nei suk si possono trovare una moltitudine di spezie, i veri piatti egiziani normalmente non ne fanno un grande uso.

Uno dei piatti tipici è sicuramente il koshary con pasta, riso, lenticchie, salsa di pomodoro e cipolle fritte. Le lenticchie e i legumi sono un componente essenziale di molte specialità locali come le zuppe con i fagioli, il fuul fatto con purè di semi di fava, succo di limone, erbe ed olio, l’hummus, una salsa di ceci cotti, olio e pasta di semi di sesamo e le taamiyya, deliziose polpette di pasta di semi di fava ed eerbe aromatiche.

Non mancano i formaggi come il domiati, un formaggio bianco poco salato che di solito si gusta con i pomodori.
Naturalmente è possibile anche gustare carne alla griglia molto spesso di agnello o pollo. In generale la cucina egiziana abbonda di verdure cotte alla griglia e insalate condite in vari modi, succulente, una vera delizia per il palato e sopratutto per i vegetariani.

L’Egitto è un paese moderno con strutture turistiche all’avanguardia, alberghi, hotel , ristoranti dove il turista può trovare anche la cucina occidentale, musica, cultura, mare e tanto divertimento.
Per chi volesse provare l’emozione di un viaggio esotico e magico consigli crociera sul Nilo per ritornare al tempo dei faraoni e di Cleopatra o fare una splendida Luna di Miele.