La cucina olandese:Amsterdam e i piatti tipici

La primavera è vicina e anche le agenzie si sbizzarriscono nel proporre molteplici e fantastiche offerte viaggi per le vacanze pasquali o per i prossimi week end. Le mete sono spesso le capitali Europee come Parigi e Londra ma anche Copenaghen.

L’Olanda è famosa per i fiori, gli zoccoli e le fiabe per bambini, per la Sirenetta di Copenaghen e per i mulini a vento.
Pochi sanno però che anche la cucina è ottima, fatta con ingredienti sani e naturali, a base di pesce e formaggio sopratutto.
Il pane, la carne fredda e i formaggi sono serviti a colazione e a pranzo, mentre la sera gli olandesi preferiscono carne e pesce.

I turisti possono facilmente acquistare spuntini con formaggio,prosciutto e uova, tramezzini e patatine fritte nelle bancherelle lungo le strade oppure gustare della cucina indonesiana molto diffusa a Amsterdam.

Tra i formaggi tipici si possono assaggiare il Gouda fresca e alle ortiche, una vera prelibatezza, l’Edam e il pane di segale spesso ricoperto da scaglie di cioccolato.
Il Gouda è un formaggio tradizionale e una vera specialità gastronomica; stagionato è saporito e friabile, fresco sa di caglio. Può anche essere insaporito con chiodi da garofano o altre spezie che armonizzano e valorizzano il suo prelibato sapore.

Anche i piatti a base di carne e di salsicce sono molto diffusi, con zuppe varie, asparagi, patate e altre verdure.
Il mare però offre il meglio alla cucina olandese con pregiate capesante, frutti di mare, gamberetti, aringhe e afrodisiache ostriche.

Numerosi piatti francesi sono presenti nei locali olandesi, come le crepes salate opppure dolci, con una miriade di combinazioni per soddisfare anche i palati più raffinati.
Molti ristoranti e bar offrono menù internazionali e il turista non ha che l’imbarazzo della scelta.

La cucina non è l’unica attrattiva di Amsterdam. Se volete sapere cosa vedere in Olanda o nelle sua capitale potete visitare il sito blog viaggi, ricco di notizie e curiosità per le vostre vacanze e gli itinerari di viaggi gastronomici e culturali.