La ricetta del croccante alle mandorle

in questo periodo natalizio girando per mercatini e bancherelle piene di dolci, caramelle, prelibatezze, croccanti squisiti, liquirizia e ogni ben di Dio, non riesco proprio a resistere e qualcosa compro sempre tutti i giorni: spero di non ingrassare troppo!
Comunque oggi vi voglio proporre un dolce semplice a base di croccante, tanto presente nelle nostre tavole in questi giorni.
Gli ingredienti sono:500 grammi di mandorle pelate, 500 grammi di zucchero.
La ricetta è molto semplice:prendete le mandorle e dopo aver scaldato il forno in modo che raggiunga la temperatura ideale di 180 gradi mettete le mandorle e lasciatele per 5 minuti in modo che si tostino diventando un pò colorate, facendo attenzione che non si brucino però.
Toglietele dal forno e dopo aver aspettato finché non si sono raffreddate pestatele e tritatele un po’, non troppo fine però, ma lasciandole un po’ grosse.
Prendete lo zucchero e mettetelo in una pentola con un po’ d’acqua facendolo sciogliere aggiungendo poi le mandorle tritate in precedenza, mescolate bene in modo che si amalgami con un cucchiaio di legno, versate poi il composto in un ripiano unto con dell’olio d’oliva e fate in modo che sia alto circa 1 cm, fate raffreddare e poi servite ai vostri ospiti.
Questa è la ricetta più semplice per il croccante. Se volete arricchire questo dolce potete aggiungere anche della cioccolata per renderlo più dolce oppure delle noci, dei pinoli, delle arachidi o dei semi di sesamo.
Non c’è limite alla fantasia, renderà più dolci le vostre feste.