La ricetta della salsa di menta

menta

Una salsa fresca e estiva da utilizzare sul pesce e la carne cotta al vapore, quindi su piatti di origine orientale.
In una bella giornata estiva raccogliete delle foglie di menta, ne bastano 70 grammi e dopo averle triturate su un tagliere di legno lasciatele in infusione in 2 decilitri di aceto bianco.
Quando si è raffreddato aggiungete un decilitro di acqua fredda, 30 grammi di zucchero, un pizzico di sale e di pepe.
La salsa è pronta.

La menta avendo proprietà calmanti, digestive e antiparassitarie viene fin dall’antichità utilizzata come erba officinale per la salute e la bellezza.
In particolare dalla menta piperita si ricava l’olio essenziale con il metodo della distillazione in corrente di vapore ottenendo un liquido con un profumo molto intenso.

L’olio essenziale può essere utilizzato per curare le nevralgie, per la sinusite, l’asma, la bronchite,per il mal di testa e anche per i dolori muscolari.
La menta è un’erba dalle mille virtù, utile in cucina e in medicina.