Le spezie e gli aromi migliori per digerire

Il Natale si sta avvicinando e anche l’ultimo dell’anno, così per qualcuno ci saranno grandi abbuffate, feste e altre occasioni per gustare della buona cucina e dell’ottimo vino in compagnia di amici, fidanzate o allegri bimbi.
Il problema però si presenta poi, quando le abbuffate appesantiscono la digestione e magari creano sonnolenza.
Come fare in questi casi per evitare di addormentarsi magari in automobile mentre si guida?
Per chi guida naturalmente l’alcool è proibito, ma anche cibi particolarmente pesanti possono far venire sonnolenza.
Altri cibi invece, soprattutto le spezie aiutano a digerire meglio e quindi a essere più leggeri e scattanti anche dopo un lauto pranzo.
Le spezie e gli aromi infatti stimolano la produzione di succhi gastrici favorendo la digestione e l’assimilazione degli alimenti, in particolare lo zenzero, il timo, la menta, il cumino, i semi di aneto, l’alloro e il dragoncello.
Questi preziosi tesori della cucina danno sapore ai piatti e alle ricette rendendoli unici, più digeribili e leggeri.
Perchè non utilizzarli quindi più spesso nella nostra cucina, rendendola anche più profumata e colorata?