Pesce fresco: costi e qualità’

Quella di dove recarsi per godere di una bella scorpacciata di pesce fresco è una delle decisioni che maggiormente va ponderata, sotto vari punti di vista, in primis la sicurezza alimentare e l’igiene.

Locali e strutture che propongono menù completi di pesce a prezzi stracciati vanno tenuti alla larga, a meno che non si abbiano già avute esperienze positive, dirette od indirette.

Pesce fresco a RomaQuesto per salvaguardare soprattutto la salute intestinale degli avventori, spesso compromessa nei giorni successivi all’abbuffata ittica eccessivamente economica.
Ovviamente maggiore è la qualità del pesce scelto più elevato è il suo costo, in una scala che si sviluppa nel seguente modo:
fresco, congelato, conservato, di provenienza oscura, malconservato e marcio. La scala dei prezzo segue l’elenco in senso discendente.
I prezzi del pesce variano durante tutto l’anno, subendo una decisa impennata nei periodi in cui è tradizione mangiarne (durante il Natale ad esempio). Per questo è impossibile stilare un preciso e fisso listino prezzi del pesce fresco.

Aspetto fondamentale è comunque riuscire a trovare una struttura di cui fidarsi veramente (onesta nei prezzi e nella qualità) per la scelta del pescato preferito, pescheria o ristorante che sia.