La ricetta della pizza alla pescatora

12 aprile 2010 by archimede1970 | Filed under Eventi.

Una deliziosa pizza dedicata al mare e ai suoi preziosi frutti come le cozze, le vongole, i moscardini, i gamberetti e altre golosità marine. Una ricetta tipica delle zone turistiche che si affacciano sul nostro mare e offrono frutti di mare e pesce pregiato.
Ingrediente principale Moscardini
Per 4 persone servono:
400 G Pasta Di Pane
300 G Moscardini
300 G Vongole
300 G Cozze
300 G Gamberetti
300 G Pomodorini
4 Spicchi Aglio
1 Cipolla
Prezzemolo
Olio D’oliva
Sale
Peperoncino

Preparazione e consigli
Pulite i moscardini, lavateli e lessateli in acqua bollente salata. Lavate i gamberetti, sbollentateli per pochi minuti, scolateli e sgusciateli. Lavate e spazzolate molto bene le cozze e le vongole, fatele aprire in una padella senza condimento e a fiamma forte. Scartate quelle che restano chiuse, togliete i molluschi dalle altre e teneteli da parte. Sbucciate la cipolla e quattro spicchi d’aglio, tagliateli a fettine sottili e insaporiteli in una padella con poco olio e peperoncino, poi unite i moscardini, le cozze, le vongole e i gamberetti. Salate e lasciate insaporire mescolando frequentemente. Spegnete, aggiungete il prezzemolo tritato. In una teglia appena unta d’olio o foderata con carta da forno stendete la pasta lievitata. Distribuite sulla superficie i pomodorini lavati, spellati e tagliati in quattro, conditeli con un giro d’olio e cuocete in forno preriscaldato a 220 gradi per circa 15 minuti. Distribuite sulla superficie i pesci e rimettete in forno per altri 7-8 minuti, non di più altrimenti induriscono. Servite subito la pizza ben calda tagliata a spicchi.


Tags:

Comments are disabled