Come preparare la salsa besciamella con la soia

Molto spesso la salsa besciamella è pesante per l’elevato contenuto di grassi e può appesantire la digestione o provocare intolleranze alimentari, soprattutto in primavera quando bisognerebbe iniziare una cura disintossicante e depurativa per non appesantire il fegato in questo periodo di transizione.
Alcune salse industriali possono far alzare il colesterolo, quindi controllate sempre la quantità di grassi presenti e cercate se possibile alimenti biologici e naturali.
Una buonissima salsa besciamella si può anche preparare con la soia rendendola più digeribile e leggera per tutti.
Per prepararla basta tostare 2 cucchiai di farina di riso con un cucchiaio e mezzo di olio extravergine di oliva, unire mezzo litro di latte di soia caldo, salare e aggiungere della noce moscata per dare più gusto.
Con questa salsa potete condire i vostri piatti preferiti e preparare lasagne al forno, cannelloni o altri tipi di pasta gustosa e appetitosa oppure preparare ricette vegetariane.