aragosta
Ricetta aragosta cotta al vapore

aragosta

Si avvicina San Valentino, avete pensato a cosa cucinare per il vostro fidanzato? La pietanza che considero più afrodisiaca è sicuramente l’aragosta con il suo colore rosso sgargiante e le sue chele stuzzicanti.
Vi propongo una Ricetta semplice:l’aragosta cotta al vapore, super leggera ma molto gustosa di origine Portoghese.
Gli ingredienti per 4 persone sono semplici:
1 Aragosta
Olio D’oliva
Aceto Di Vino
Olive Nere
Arance
Sale
Pepe
Finocchi
La preparazione è semplice:prendete l’aragosta e dopo averla lavata bene mettetela in una pentola adatta per la cottura a vapore, accendete il fuoco e lasciatela cuocere per circa 2 ore. Per vedere se è pronta magari utilizzate uno stuzzicadenti o uno spiedino e verificate che la polpa sia morbida. Quindi spegnete il fuoco, sgusciatela e affettate bene la polpa anche la parte interna delle chele e il corallo. Tenetela al caldo umido magari su uno scolapasta sopra al vapore. Tritate bene le olive nere dopo averle snocciolate se avevano il nocciolo e la buccia d’arancia. Unite l’olio d’oliva, l’aceto, il sale e il pepe al trito fino a fare una bella salsa per condire l’aragosta.
Per condimento potete preparare un’insalata con le arance, il finocchio e le olive nere o pomodori e altre verdure di stagione. Accompagnate con una bella bottiglia di champagne o vino bianco frizzante e magari con delle candele come centrotavola e musica soffusa.
Il vostro fidanzato o marito ne sarà entusiasta.
Buon San Valentino!