Ricetta per la salsa di soia cinese agrodolce

Adoro andare la ristorane cinese! Quello che mi piace di più è profumo speziato di certi cibi e delle salse in agrodolce e e i loro contenitori a forma di barchetta con le salse rosse dentro.
I miei ristoranti preferiti sono quelli con i tavoli girevoli, così se si cena tra amici si possono far girare i piatti e scambiare le portate. E’ un modo di gustare il cibo che mi piace molto.
Come adoro le loro salse soprattutto quella con la soia e il pomodoro in agrodolce, da versare in piccole dosi sugli involtini primavera, i ravioli, il riso alla cantonese o sui piatti di pesce come i gamberoni.
Gli ingredienti per 4 persone sono:90 grammi di farina, 3 cucchiai di salsa di soia, 80 grammi di salsa di pomodoro, 10 Cl di aceto di vino rosso e 100 grammi di zucchero.
Per preparare la salsa fate sciogliere bene la farina in 1/2 litro di acqua fredda mescolando bene in modo che non si formino dei frumi; incorporate l’aceto, la salsa di soia e lo zucchero mescolate bene fino ad amalgamare il tutto. Mettete il composto in un tegamino e fate cuocere a fuoco lento. Quando arriva al punto di ebollizione unite la salsa al pomodoro, mescolate e togliete dal fuoco.
Servite con gustosi piatti cinesi.