I segni zodiacali e i dolci per il Natale

Oggi vorrei provare una cosa nuova:abbinare ai segni zodiacali un dolce particolare da mangiare o regalare durante queste festività natalizie per poter soddisfare la golosità delle amiche che mi seguono.
Iniziamo con il segno dell’ariete sempre in perenne movimento e agitato, almeno lo sono le amiche e le fanciulle che conosco.

Per l’ariete che ama lo sport e il movimento consiglio l’aspic dolce alla frutta, un dessert tipicamente primaverile, quello fatto con la melagrana magari o con i frutti di bosco, o la crema bavarese, per coniugare la forza della frutta con la delicatezza della panna e il movimento della gelatina, visto che siete perennemente indaffarate, penso che la gelatina vi si addica.

Alle amiche del toro, super golose e amanti della cucina, del dolce e della famiglia consiglio la cassata alla siciliana, dal sapore mediterraneo, con frutta candita e vino Marzala. Attente a non esagerare però con la cassata, il vino potrebbe accendere il fuoco della passione o della gelosia troppo facilmente.

Alle giovani fanciulle dei gemelli, un segno d’aria molto mobile e irrequieto sempre alla ricerca di nuove esperienze, consiglio l’ananas alla fiamma per accendere il desiderio di avventure e nuovi viaggi, però forse se sono sposate l’ananas alla panna può essere una valida alternativa casalinga, soprattutto se si hanno figli piccoli che adorano la panna montata.

Alle amiche del cancro, dall’animo romantico e sensibile, consiglio una bella torta Sacher al cioccolato in ricordo della Principessa Sissi per augurare un anno meraviglioso e ricco di poesia, fantasia e felicità.

Al tumultuoso e fiero leone, sinceramente non saprei cosa consigliare, forse un rice cake africano visto che è il re della foresta, un dolce esotico fatto con la noce moscata e la vaniglia o dei biscotti al cocco per pensare anche in questo gelido inverno al sole e al calore della savana; alle amiche della vergine, sempre così impegnate sul lavoro e super efficienti, i barfi classici dolcetti indiani con mandorle, pistacchi e cardamomo per apprezzare la magia di una vacanza in luoghi lontani ed esotici.

Alla bilancia, sempre in perfetto equilibrio e amante dell’ordine e della pulizia, regalo la millefoglie con spuma di ricotta, menta e cioccolato per imparare a essere meno prevedibile e più aperta alle novità in amore; allo scorpione sempre pungente e misterioso un goloso profiterol al cioccolato o una zuccherosa meringa per riempirlo di dolcezza e farlo sciogliere per svelare i segreti del cuore.

Per il vivace sagittario sempre pronto a nuove esperienze, pieno di interessi e idee, il budino brasiliano con il caffè forse è troppo, troppo sole e caldo associato al caffè che agita, magari basta una bella coppetta con panna e fragole che ricorda la primavera.

Al capricorno, sempre tenebroso e scontroso, più dedito al lavoro che all’amore, suggerisco invece le amarene alla panna o la Cheesecake per rallegrare la vita e renderla più dolce e soave; alle amiche dell’acquario molto creative e dinamiche, piene di vita, amanti delle feste e della mondanità il panettone o il pandoro, i dolci tipici del Natale.

Al segno dei pesci, mutevole, romantico e molto sfuggente ma molto dolce e passionale, amante dell’arte e della poesia, la crema bavarese con salsa di lamponi, un dessert tipico del nord molto delicato e raffinato.
Questi naturalmente sono i dolci che regalerei io, voi cosa ne pensate?