Ricetta del torrone con i canditi

Un gustoso dolce fatto con le nocciole pelate, il miele, i canditi al sapore di cedro e arancia. Un dolce tradizionale che potete trovare nel periodo natalizio sulle bancarelle, alle fiere e sagre e nei mercatini arricchito per dare maggior gusto alle vostre feste. Al gusto autunnale delle nocciole si unisce il gusto caramellato del miele e il profumo speziato del cedro e delle arancie che riscaldano il cuore e fanno pensare al sole estivo.
Persone 8
500 G Mandorle Pelate
300 G Zucchero
200 G Nocciole Pelate
300 G Miele
100 G Cedro E Arancia Canditi
3 Albumi D’uovo
2 Limoni
Olio Di Mandorle
Preparazione e consigli
Fate cuocere il miele a bagnomaria per un’ora e mezzo, o fino a quando versandone un poco in acqua fredda, si formerà una lamina dura. Ponete in un altro tegame lo zucchero con 100 g d’acqua e fatelo cuocere a calore moderato fino a quando, versando nell’acqua una goccia del composto, si condenserà completamente. Montate a neve gli albumi, incorporateli al miele ancora sul fuoco, poi, mescolando sempre, unite lo zucchero, le mandorle, le nocciole leggermente tostate in forno, i canditi e la scorza grattugiata dei limoni. Distribuite il composto in una teglia rivestita di ostie, livellatelo con una spatola unta d’olio , copritelo con altre ostie e ponetevi sopra un peso. Lasciatelo indurire per un’ora, quindi tagliatelo a stecche larghe 8 cm, avvolgetele in carta oleata, poi nella stagnola e conservatele in vasi o in scatole di latta.